1 Reply Latest reply on Jun 5, 2020 5:58 AM by Axel_Lettieri

    vSphere 7 – Assignable Hardware

    Axel_Lettieri Lurker

      Buongiorno a tutti,

       

      A scopo didattico / domestico, vorrei mettere in piedi un server su cui virtualizzare, fra le altre cose, un router e due o tre workstation.

      Al router vorrei assegnare alcune porte Ethernet fisiche, per il collegamento alla WAN e ai ripetitori WIFI.

      alle workstation vorrei assegnare le uscite di una o più schede video, oltre ad alcune porte USB, per mouse e tastiere. Lo scopo è di accedere a queste macchine virtuali direttamente, senza bisogno di client.

       

      Ho visto che vSphere 7 offre strumenti nuovi per l'hardware pass-through, ma suppongo sia comunque necessario un'hardware specifico/certificato.

      A tal proposito, vorrei sapere:

      - Se gli adattatori di rete che si trovano in macchine come i Dell PowerEdge, sono compatibili con il pass-through o, in alternativa, se conoscete una scheda economica compatibile.

      - Se una qualunque NVidia Quadro o AMD FirePro con più uscite video, può "dedicare" una singola uscita ad una specifica macchina virtuale.

      - Se anche lo USB pass-through necessita di hardware specifico.

       

      Grazie Mille,

      Axel.

        • 1. Re: vSphere 7 – Assignable Hardware
          Axel_Lettieri Lurker

          Allora...

          Per il discorso router non dovrei avere bisogno di hardware pass-through. Dovrebbe essere sufficiente creare degli switch virtuali, uno per la wan e uno per gli access point wifi. Qui una spiegazione dettagliata:

          https://www.raffaelechiatto.com/configurare-il-nat-su-vmware-esx-e-esxi/

           

          Per il discorso usb, non dovrebbero esserci problemi, qui la sguida passo-passo:

          Come configurare l'USB passthrough da un host ESXi | The Solving

           

          Resta aperto il discorso scheda grafica. Probabilmente con Horizon otterrei ottimi risultati, utilizzando un Android box come client, e non avrei bisogno di fare acrobazie per prolungare USB e cavi video. Avrei in più il vantaggio di poter accedere ad ogni macchina virtuale da ogni client. L'unica perplessità è per un eventuale media center. se volessi godermi un film in 4K al massimo della qualità video e audio, anche se ormai gli Android box svolgono egregiamente il compito. Direi che la cosa migliore a questo punto è fare delle prove.

           

          Grazie,

          Saluti,

          Axel.