1 Reply Latest reply on Aug 1, 2018 2:20 AM by markthesnake

    Conversione macchine windows 10 virtuali virtualbox in vmware player

    markthesnake Lurker

      Buongiorno a tutti, spero possiate darmi una mano per risolvere una domanda che mi è stata fatta da un cliente che seguo e mi ha portato poi a fare varie prove non risolutive.

      Il cliente vorrebbe convertire delle macchine virtuali fatte in virtualbox e portarle in vmware player senza doverle rifare, non essendomi mai occupato di questa cosa mi sono documentato e fatto prove, mentre le macchine linux e windows 7 le riesco a passare senza troppi problemi quelle windows 10, e il cliente ha una windows 10, non vogliono proprio partire.

      La conversione riesce senza errori, però mi mostra il logo di windows, tenta di caricarsi, con le palline che girano in circolo, oppure compare la scritta che prepara i dispositivi, ma poi si blocca, senza errori, e lo devi spegnere.

      Dopo qualche spegnimento forzato ti propone finalmente di tentare di riparare il boot, e non ci riesce, oppure si riesce ad avviarlo in modalità provvisoria. Una volta entrato in questo modo provo a guardare nel visualizzatore eventi ma, sembra, che il tentativo di avvio precedente non sia mai avvenuto, o almeno non ne trovo traccia.

      Ho creato una macchina virtuale windows 10 in vmware player e questa si avvia senza problemi, vado a confrontare i due file di configurazione con quelli di una macchina importata che non si avvia e ci trovo molte righe in più e varie differenze.

      Ho tentato anche il processo inverso da vmplayer a virtualbox ma anche qui le macchine windows 10 non si avviano.

      Ho usato i tool di esportazione di virtualbox e ovftool per tentare di convertire nei formati ova/oft.

      In allegato trovate uno dei log di vmware che si blocca.

       

      Avete qualche idea?

      Grazie