Highlighted
Commander
Commander

Migrazione vcsa 5.5 -> 6.5 obbliga selezionare ambiente X-Large?

Jump to solution

ciao, stavo tentando la migrazione da una combinazione vcsa 5.5 + vum su windows 2012 verso una vcsa 6.5

Il migration assistant gira regolarmente sul server vum, tutto parte più o meno bene finché arriva la richiesta "ingorda": impossibile selezionare un ambiente consono alla dimensione della mia installazione:

mi piacerebbe avere un infrastruttura da 2000 hosts....

E' capitato a qualcuno? Dove sarà l'inghippo? l'attuale vcsa ha solo 2 vCPU e 8 GB di ram... :smileyconfused:

fail.jpg

Alessandro aka Tinto | @tinto1970
1 Solution

Accepted Solutions
Highlighted
Virtuoso
Virtuoso

Pare in realtà un problema noto, non so se ad Alessandro serva ancora visto che ha preferito rifare l'ambiente, ma nel caso con un pò di pulizia del database si può tornare ad avere tutte le opzioni disponibili, leggete qui:

http://blog.mwpreston.net/2017/03/21/vcsa-migration-only-allows-for-large-deployment/

Luca Dell'Oca | vExpert 2011-2012-2013-2014-2015-2016-2017, VCAP-DCD, CISSP #58353 | http://www.virtualtothecore.com | @dellock6 | http://www.linkedin.com/in/lucadelloca | If you find this post useful, please consider awarding points for "Correct" or "Helpful"

View solution in original post

10 Replies
Highlighted
Virtuoso
Virtuoso

Ciao Alessandro,

ho fatto solo due migrazioni di questo tipo, una come la tua ma era un'installazione 6.0, l'altra era una vcsa 6.0 aggiornata a 6.5 più rimozione del vum su windows.

Nei miei due casi, avevo sempre avuto a disposizione la scelta di tutte e tre le dimensioni esistenti, può essere che l'attuale dimensione della VCSA è già più grande del minimo, e quindi l'upgrade non permette un ridimensionamento verso il basso? Penso inoltre che visto che il disco è fatto in formato thin, alla peggio puoi comunque usare la XL, e dopo l'aggiornamento ridurre ram e cpu.

Luca

Luca Dell'Oca | vExpert 2011-2012-2013-2014-2015-2016-2017, VCAP-DCD, CISSP #58353 | http://www.virtualtothecore.com | @dellock6 | http://www.linkedin.com/in/lucadelloca | If you find this post useful, please consider awarding points for "Correct" or "Helpful"
Highlighted
Commander
Commander

ciao, grazie,

attualmente la vcsa è dimensionata "piccola".

Avevo pensato anche io a fare come dici, ma temo che la configurazione del vPostgres venga tarata per la memoria da 48GB e quindi, andando a togliergli ram da sotto i piedi successivamente, si possano avere risultati imprevedibili.

Ho aperto un S.R. a vmware, attendo news :smileyblush:

Alessandro aka Tinto | @tinto1970
0 Kudos
Highlighted
Commander
Commander

il supporto mi ha fatto eseguire una query postgres per vedere la dimensione del db. che è 4 giga.

In pratica mi ha detto che non c'e' soluzione.... se non installare una nuova VCSA.

Per fortuna che il "vCenter Migration Tool" del mio software di backup preferito da lunedi' supporta anche le versioni correnti Smiley Happy

Sto ancora morendo dal ridere, fra l'altro, dopo aver letto le "limitations" nella documentazione. Il giusto premio per chi legge la documentazione!:smileycool:

Alessandro aka Tinto | @tinto1970
0 Kudos
Highlighted
Virtuoso
Virtuoso

Ah. Beh, occhio che il Migration Tool non è dotato di una bella GUI in cui clicchi le VM e fai il mapping, ti consiglierei di provarlo per bene prima di decidere di usarlo. Non che non possa aiutare eh, solo che qualcuno si è scottato quando ha scoperto che è tutto command line.

Luca Dell'Oca | vExpert 2011-2012-2013-2014-2015-2016-2017, VCAP-DCD, CISSP #58353 | http://www.virtualtothecore.com | @dellock6 | http://www.linkedin.com/in/lucadelloca | If you find this post useful, please consider awarding points for "Correct" or "Helpful"
0 Kudos
Highlighted
Commander
Commander

ahi.... :smileyconfused:

purtroppo non ho molte alternative, e neanche molte possibilità di provarlo, prima.

Alessandro aka Tinto | @tinto1970
0 Kudos
Highlighted
Enthusiast
Enthusiast

Ciao Alessandro,

ti confermo che anche nel mio caso sono passato da vc 6.0 (Windows) + vum verso vcsa 6.5, avevo a disposizione la piena scelta della dimensione della nuovo vcsa. Inoltre devo dire che la migrazione è andata molto bene e veloce, e la nuova integrazione del vum nel vcsa è utile.

Nel mio caso il server con il nuovo vcsa è un po' più corposetto ma deve gestire circa 500vm, per il resto non vedo differenze dalla tua situazione.

Saluti

M.

0 Kudos
Highlighted
Virtuoso
Virtuoso

Pare in realtà un problema noto, non so se ad Alessandro serva ancora visto che ha preferito rifare l'ambiente, ma nel caso con un pò di pulizia del database si può tornare ad avere tutte le opzioni disponibili, leggete qui:

http://blog.mwpreston.net/2017/03/21/vcsa-migration-only-allows-for-large-deployment/

Luca Dell'Oca | vExpert 2011-2012-2013-2014-2015-2016-2017, VCAP-DCD, CISSP #58353 | http://www.virtualtothecore.com | @dellock6 | http://www.linkedin.com/in/lucadelloca | If you find this post useful, please consider awarding points for "Correct" or "Helpful"

View solution in original post

Highlighted
Enthusiast
Enthusiast

Ottimo articolo, sarebbe bello capire perché ad Alessandro è capito e a me no, potrebbe essere che io partivo da un 6.0 e lui da un 5.5. Cmq con le pulizie indicate si risolve... meglio così.

M.

0 Kudos
Highlighted
Commander
Commander

bene almeno non sono l'unico a cui è successo Smiley Happy

L'articolo è sicuramente utile per chi passerà di qui prossimamente. Non ho troppi rimpianti perché mi sa che ho fatto prima a rifare il vCenter e usare il migration tool per i job di veeam che a fare tutte le pulizie di Pasqua indicate nel post.

Per chi ha complesse configurazioni nel vCenter, sarà probabilmente una storia diversa.

Alessandro aka Tinto | @tinto1970
0 Kudos
Highlighted
Commander
Commander

Il problema è stato risolto nella 6.5 Update 1

Alessandro aka Tinto | @tinto1970
0 Kudos