VMware Global Community
DrFrankenHouse
Contributor
Contributor

Migrazione datastore da vSphere 4 a vSphere 5

Ciao a tutti,

dovrei migrare un intero datastore da un server vsphere 4 ad un secondo server vsphere 5 (entrambi vedono storage esterno).

Se, lato san, maschero le lun del vsphere4 anche verso il vsphere5 questo, dopo un rescan delle HBA, dovrebbe vedere i datastore del vsphere4, giusto?

Successivamente devo effettuare qualche update per rendere compatibile il datastore al server vsphere5 o posso procedere direttamente a:

- shutdown delle VM sul vsphere4

- import VM su vsphere5

- update VM tool

- update virtual hardware

- boot VM sul vsphere5

?

Grazie mille per il supporto.

Reply
0 Kudos
10 Replies
Tinto1970
Commander
Commander

Se, lato san, maschero le lun del vsphere4 anche verso il vsphere5 questo, dopo un rescan delle HBA, dovrebbe vedere i datastore del vsphere4, giusto?

direi proprio di si', le versioni di esxi 5.x sono compatibili con il VMFS della 4.x. E quindi non sei obbligato ad aggiornare la versione di VMFS a quella più recente anche se è possibile. Lo puoi fare anche a caldo con le VM che girano.

Nella procedura che scrivi sotto c'è una cosa che non mi convince: l'upgrade dei VMtools con la Vm spenta: non credo si possa fare... e non è neanche imperativo farlo in quella sequenza: puoi tranquillamente accendere le VM con virtual hardware 7 su ESXi 5. Dopodiché è sicuramente bene fare l'aggiornamento dei tools (che può comportare riavvio). L'upgrade del virtual hardware non è obbligatorio.

--
Alessandro aka Tinto VCP-DCV 2023 | VVSPHT 2023 | VMCE 2024 | vExpert 2024
please give me a "Kudo" if you find my answer useful
www.linkedin.com/in/tinivelli
my blog: https://blog.tinivelli.com
Reply
0 Kudos
ldelloca
Virtuoso
Virtuoso

Ciao,

se la migrazione viene fatta a partire da vSphere 5, non ci sono grossi problemi, la 5 utilizza per default il filesystem VMFS5 che la 4 non vede, ma al contrario la 5 vede i volumi formattati in VMFS3 delle versioni precedenti.

Il flusso operativo che hai descritto è corretto, ricordati solo che una volta aggiornato il virtual hardware alla versione 8 non puoi più riportare le VM sulla 4. Magari è scontato ma giusto per sicurezza meglio che te lo ribadisco.

Ciao,

Luca.

Luca Dell'Oca | vExpert 2011-2012-2013-2014-2015-2016-2017, VCAP-DCD, CISSP #58353 | http://www.virtualtothecore.com | @dellock6 | http://www.linkedin.com/in/lucadelloca | If you find this post useful, please consider awarding points for "Correct" or "Helpful"
Reply
0 Kudos
AndreTheGiant
Immortal
Immortal

L'upgrade delle VMware Tools è fortemente consigliato.

Ma non è obbligatorio aggiornare il virtual hardware.

Pure il VMFS può essere aggiornato oppure no (oppure anche in un secondo tempo).

Andre | http://about.me/amauro | http://vinfrastructure.it/ | @Andrea_Mauro
Reply
0 Kudos
DrFrankenHouse
Contributor
Contributor

Prima di tutto grazie mille per le risposte Smiley Happy

Ricapitolando, una volta reso visibile il datastore al vsphere 5 le operazioni sono:

1)     spegnimento VM sul vsphere4

2)     import VM nell'inventory del vsphere5

3)     boot VM su vsphere5

4)     update VM tool (opzionale)

5)     update virtual hardware (opzionale)

6)     update VMFS (opzionale)

7)     reboot VM su vsphere5 (in caso di update eseguiti)

o ho sbagliato l'ordine?

il vsphere4 verrà mandato al macero, quindi non ho problemi ad eseguire gli update (non si torna indietro :smileysilly:)

Reply
0 Kudos
Tinto1970
Commander
Commander

va bene, però la 4 non è opzionale ma molto molto molto consigliabile. E quando lo farai si riavvierà la VM (se è windows).

--
Alessandro aka Tinto VCP-DCV 2023 | VVSPHT 2023 | VMCE 2024 | vExpert 2024
please give me a "Kudo" if you find my answer useful
www.linkedin.com/in/tinivelli
my blog: https://blog.tinivelli.com
ldelloca
Virtuoso
Virtuoso

Ciao,

direi che la sequenza è corretta.

Ciao,

Luca.

Luca Dell'Oca | vExpert 2011-2012-2013-2014-2015-2016-2017, VCAP-DCD, CISSP #58353 | http://www.virtualtothecore.com | @dellock6 | http://www.linkedin.com/in/lucadelloca | If you find this post useful, please consider awarding points for "Correct" or "Helpful"
Reply
0 Kudos
DrFrankenHouse
Contributor
Contributor

Ok, quindi update VM Tool "altamente consigliato" Smiley Happy

Domanda per cultura personale: facendo solo l'update del VM Tool perdo comunque la retrocompatibilità con vsphere4?

O è solo aggiornando vmfs e virtual hardware?

Reply
0 Kudos
Tinto1970
Commander
Commander

p.s.: un backup della VM è molto consigliabile, soprattutto quando fai l'upgrade del v.h.

--
Alessandro aka Tinto VCP-DCV 2023 | VVSPHT 2023 | VMCE 2024 | vExpert 2024
please give me a "Kudo" if you find my answer useful
www.linkedin.com/in/tinivelli
my blog: https://blog.tinivelli.com
Reply
0 Kudos
Tinto1970
Commander
Commander

Domanda per cultura personale: facendo solo l'update del VM Tool perdo comunque la retrocompatibilità con vsphere4?

no, i tools hanno un certo grado di retrocompatibilità Smiley Happy

invece il v.h. 7 è l'unico che gira sulla 4.x, se aggiorni quello non torni più indietro (a meno di fare un V2V con il Converter)

--
Alessandro aka Tinto VCP-DCV 2023 | VVSPHT 2023 | VMCE 2024 | vExpert 2024
please give me a "Kudo" if you find my answer useful
www.linkedin.com/in/tinivelli
my blog: https://blog.tinivelli.com
ldelloca
Virtuoso
Virtuoso

Ciao,

i VMware tools sono retrocompatibili, e ti permettono di eseguire la vm con tools nuovi anche su ESXi precedenti.

Luca.

Luca Dell'Oca | vExpert 2011-2012-2013-2014-2015-2016-2017, VCAP-DCD, CISSP #58353 | http://www.virtualtothecore.com | @dellock6 | http://www.linkedin.com/in/lucadelloca | If you find this post useful, please consider awarding points for "Correct" or "Helpful"
Reply
0 Kudos