mp_roma
Contributor
Contributor

Datastore design e storage vmotion

Ciao a tutti,

devo migrare (vorrei fare un svmotion)su un nuovo storage emc unity (dischi configurati in pool)una macchina con circa 40TB di dischi RDM PHYSICAL (10 dischi da 4TB).

La domanda che vi faccio è la seguente? Conviene fare un datastore singolo da 40TB (vsphere 5.5)? Quali sono le best practices in questo caso? Ragionando sul fatto che lo storage ha un solo pool di dischi identici a livello di performance non vedo grandi differenze a livello di performance se li distribuissi su 4 datastore da 10TB (ovviamente matematicamente sarebbe difficile dividerli Smiley Happy )...la domanda era strettamente legata al mondo vmware. Ci sono controindicazioni a fare un datastore unico?

Posso procedere a caldo per la trasformazione deigli RDM in vmdk durante la migrazione?

Ciao e grazie!

0 Kudos
2 Replies
Spaccatutto
Contributor
Contributor

Ciao,

Ammetto che non mi sono mai trovato davanti ad un volume tali di dati.

questo link spiega i limiti https://kb.vmware.com/selfservice/microsites/search.do?language=en_US&cmd=displayKC&externalId=20582...

Support for virtual machine disks larger than 2 TB in VMware ESXi 5.5.x and 6.0.x (2058287) | VMware...

Ma a prescindere da questo, "smuovere" (passami il termine) 40 tb di dati non dev'essere troppo easy.

Io penserei più al fatto di "come faccio il backup di questo faldone?"

Attendo tue, sono curioso

0 Kudos
Tinto1970
Commander
Commander

ciao, gli RDM virtuali li puoi trasformare a caldo se hai sVmotion.

Per la domanda sulla separazione credo che l'unica risposta sia sempre "dipende". Ma alla fine se fai un solo datastore o due andrà bene se hai macchine grosse. se ne hai tantissime piccole ne farei qualcuno in più.

Alessandro aka Tinto | @tinto1970
0 Kudos